Master EL

Come funziona?

Il master si svolge prevalentemente in rete, con due incontri in presenza (a partecipazione facoltativa) per ogni ciclo, e incontri periodici in aula virtuale.

La durata è biennale, con un primo anno di orientamento generale e un secondo anno di percorso specializzato, scelto fra i tre percorsi disponibili.

Le attività in piattaforma iniziano il 15 novembre di ogni anno, e terminano indicativamente a inizio  giugno.

L’impegno richiesto è quello previsto dalla normativa vigente per ogni master universitario: circa 1.500 ore complessive fra attività in piattaforma, studio individuale, lavori di progetto e di stage, per un totale di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

La suddivisione biennale delle attività permette anche a chi già lavora di seguire il master, con un impegno di tempo non proibitivo, che può essere svolto da casa, dall'ufficio, da scuola, da una qualunque postazione internet, nei tempi e nei modi più comodi per ciascuno.

I partecipanti che completano con successo il master ricevono un titolo ufficiale di master di primo livello, con diploma rilasciato dall’Università degli Studi della Tuscia; il titolo dà diritto a punteggio in tutte le situazioni previste dalla legge e dalle normative vigenti, ad es. nelle graduatorie per incarichi e supplenze nelle scuole.

All’inizio del corso, i partecipanti vengono guidati all’uso di una piattaforma didattica completa e articolata, dotata di strumenti di interazione fra i più avanzati e 'amichevoli' del settore. All’interno di tale piattaforma si svolge gran parte dell’attività didattica del master, dall’erogazione dei contenuti didattici al loro approfondimento collaborativo e alla loro discussione, dalla creazione di gruppi di progetto alla sperimentazione pratica degli strumenti e delle competenze acquisite.

La metodologia di lavoro è basata sull’apprendimento collaborativo.

Il percorso didattico del master prevede inoltre – sempre attraverso la piattaforma didattica – gli interventi di importanti guest speaker esterni, che guideranno i partecipanti all’approfondimento di temi di particolare rilievo. Il secondo anno prevede inoltre – anche in questo caso via rete – attività di stage legate anche a realtà esterne al master, con la collaborazione a progetti di e-learning di grande rilevanza e interesse.

Ogni anno di corso è articolato – sulla base di specifici piani di studio – in tre moduli didattici, tre seminari di guest speaker e in attività di gruppo e di progetto. E’ anche prevista l’erogazione di materiali di supporto e di approfondimento.

In ogni momento delle loro attività, i corsisti sono seguiti da tutor esperti, che hanno l’obiettivo di facilitare l’interazione e l’apprendimento, di guidare al miglior uso degli strumenti e dei contenuti didattici offerti, e di aiutare i partecipanti ad affrontare e risolvere tutti quei piccoli problemi individuali la cui soluzione è fondamentale per garantire il pieno successo formativo del master.

La partecipazione al master non richiede conoscenze tecniche pregresse, ad eccezione di una minima familiarità con l’uso del computer, della posta elettronica e di un browser (come Internet Explorer o Firefox) per navigare in rete. Serve naturalmente la disponibilità di un computer e di un collegamento a Internet (meglio se ADSL o simile).